A volte credo che la parola uomo sia un’offesa, sopratutto quando indica quei soggetti che in una determinata cultura pretendono fedeltà dalla donna e vanno in giro a fare gli infedeli non sapendo che la moglie li cornifica almeno 10 volte di più. Per questi soggetti si dovrebbe utilizzare la parola “coglioni”, ma poi incontro Maria e Maria è troppo bella e scaltra per essere tradita dal marito. Per lui la parola “coglione” sarebbe un complimento perché non sa quanti uomini ha sua moglie, non ha la minima idea di quanti amanti credono di essere l’unico vero amore di Maria. Con lei ho deciso di non fare sesso, l’ho mandata a casa ricordandole che non c’è nessun merito nel prendere in giro le persone ingenue e che non c’è nessuna sensualità nell’amore ipocrita. Solo paura, tanta paura Maria e un grande bisogno di essere al centro dell’attenzione perché non c’è davvero nessun motivo per interessarsi a te.

Share this Post!